Trovaci su Foursquare Diventa fan su Facebook Guardaci su Youtube Abbonati ai nostri Rss Feed

Services for:

Il mare fra le genti

immagine testo_introduttivo_default_124 gennaio 2012

presentazione ufficiale del progetto

IL MARE FRA LE GENTI: rotte di cultura, arte e ceramica tra Islam e Toscana

La ceramica come mezzo di pace e di contatto fra genti di paesi diversi. Il progetto promosso dalla Fondazione Museo Montelupo, dal titolo "IL MARE FRA LE GENTI" vuole approfondire e indagare i rapporti fra i paesi mediterranei ed orientali che storicamente si sono sviluppati nel solco della religione e della cultura di matrice islamica e l'attività dei ceramisti toscani e montelupini in particolare.

Tale indagine sarà un filo conduttore che caratterizzerà gran parte delle attività culturali fino al 2013.

Nel comitato scientifico del progetto sono state coinvolte personalità di indiscusso rilievo.

Franco Cardini, illustre storico fiorentino coordinerà, insieme al direttore del Museo della Ceramica, Fausto Berti una mostra su "i bacini della cattedrale di San Miniato al Tedesco e la ceramica federiciana in Italia". La mostra è volta ad approfondire il ruolo dell'imperatore Federico II quale personaggio propagatore della cultura islamica nel nostro Paese, anche attraverso il punto sulla cosiddetta "ceramica federiciana", che trova riscontri anche nei bacini delle chiese pisane, oltre che nei ritrovamenti delle residenze imperiali dell'Italia meridionale (Lucera, etc.).

Fanno parte di questo importante contesto altre due iniziative create nell'ambito del progetto regionale "Toscanaincontemporanea" e che vedono coinvolti due nomi di primo piano del mondo dell'arte: Marilena Pasquali, una delle più importanti storiche dell'arte italiane, e Alfredo Gioventù, noto artista e ceramista che ha recentemente esposto per la Biennale di Venezia.

Marilena Pasquali è la curatrice della mostra "Verso Oriente e ritorno. La pittura orientalista e gli scambi di modelli decorativi nel bacino del Mediterraneo",che proporrà opere originali del XIX e XX secolo, accompagnate da un ampio corredo documentario multimediale. Oltre alla selezione di dipinti degli ultimi due secoli, spazi specifici verranno riservati a quegli artisti italiani contemporanei che hanno intrapreso il loro personale "viaggio in Oriente", riportando nelle loro opere echi e profumi di questo 'altrove'. La mostra sarà inaugurata in occasione della Festa della Ceramica 2012.

Alfredo Gioventù è, invece, il tutor di un Cantiere di Arte Contemporanea rivolto agli studenti delle accademie d'arte toscane. L'idea è quella di rintracciare gli elementi naturali presenti nel decoro occidentale e nella fattispecie nella produzione montelupina e di confrontarli con i decori della tradizione orientale. Per raggiungere questo obiettivo Alfredo Gioventù si avvarrà della collaborazione di un artista tunisino.

News

  • Festa della Ceramica

    08 June 2012

    Dal 23 giugno al 1 luglio ventesima edizione della Festa Internazionale della Ceramica

    In viaggio fra oriente e occidente sulle rotte della ceramica

    Venti anni di Festa della Ceramica. Venti anni durante i quali la manifestazione è cresciuta, cambiando volto e adeguandosi ad un mutato contesto economico e artistico.

    Read more...

     
  • Il mare fra le genti

    03 January 2012

    24 gennaio 2012

    presentazione ufficiale del progetto

    IL MARE FRA LE GENTI: rotte di cultura, arte e ceramica tra Islam e Toscana

    Read more...

     

Want more information?

  • Name
    Enter name
  • Surname
    Enter surname
  • Email
    Inserire un indirizzo email valido
  • Telephone
    Enter telephone number
  • Enter the request
  • You must agree to the privacy policy